giovedì 17 gennaio 2013

Grazie a...

ciao amici,
ho imparato ad usare l'uncinetto da pochissimo tempo e devo il merito soprattutto ad una bravissima ragazza, Oana Oros, che pubblica i suoi preziosi tutorial su youtube, qui il suo canale ► http://www.youtube.com/user/crochetbyonelini
sono proprio molto contenta dei suoi video-tutorial, sono spiegati passo passo con un ottima ripresa visiva e si puo' imparare ad usare l'uncinetto davvero in pochissimo tempo, da quando mi sono iscritta al suo canale guardo i suoi video la sera, anzi diciamo di notte, perchè mi inoltro fino a notte fonda incantata ed invoglia a seguirla...
tra i piu' semplici che vi posso consigliare ci sono queste collane all'uncinetto realizzate con il punto puff stich, che come giustamente dice Oana, questo punto e' un vero mangiatore di filo, quindi se volete provare tenetene conto...
qui il video ► http://www.youtube.com/watch?v=lNUSDpN3q6I

queste sono le collane che ho realizzato io grazie al tutorial, più avanti metterò delle foto più decenti, magari indossante...ho deciso di abbinare insieme al filo di lana del filo argentato o dorato a seconda della tonalità, si nota meglio la lavorazione, resta cosi' luminoso ed elegante, in alcune il filo argentato e' molto sottile perche' stava meglio, non ci sono tutte, ne ho fatto molte ma le ho gia' regalate ed avendo le foto nell'altra macchina fotografica, non so come siano venute in foto...cmq ho voluto come variante aggiungere delle farfalle (ovviamente non poteva mancare essendo un' allevatrice di farfalle)...la farfalla si fa alla stesso modo del fiore ma con 4 petali, 2 grandi e due piccoli con pippiolini (le mie farfalle macaone hanno le code) qui sotto il mio schema...

invece questo sarà un braccialetto, e' fatto come le collane sopra ma con un uncinetto piu' sottile e a punti piu' bassi, inzia con un anello ricoperto con maglie masse, segue con i fiori (non so ancora quanti saranno) e termina con la perlina di legno che si intravende sul gomitolo, che si può infilare in uno degli ultimi fiori per allacciare il bracciale...seguirà anche qui lo schema...

[in sospeso, ho cambiato il progetto]
e per finire ho fatto degli orecchini, sempre con lo stesso fiore, un solo fiore, si infila subito la monachella (si chiama cosi' l'orecchino?non so, perche' io non li porto) una volta infilata sul filo la si lascia scorrere e si inizia, si fanno le catenelle e si fermano a cerchio, poi si fanno due o tre petali (alternate se per il primo orecchino fate due nel secondo fate a tre) quindi si tira gia' la monachella e si ferma con la catenella come a proseguire e si completa quindi con gli altri petali...in questo modo la monachella e inamovibile, a meno che non si rompa il filo, non si puo' sfilare da sola perche' e' fermata nella lavorazione... se si vuole con lo stesso metodo si possono aggiungere delle perline, io ho preferito farlo semplice, bisogna anche avere occhio nell'abbinare e bisogna avere un buon negozietto di perline ma qui a Lodi, purtroppo siamo scarsi, molto scarsi...pensate che il mio colore preferito e' l'ottanio, e' impossibile trovare perline di quel colore, nemmeno lo si conosce...

Grazie1000 Oana!
Dolci baci, Eli


2 commenti:

oana oros ha detto...

grazie elisa, sei veramente molto carina a condividere il mio canale di yt sul tuo blog, molto belle anche le tue collane , buon lavoro, oana

Elisa320i ha detto...

Grazie a te! buon proseguimento ^_^